Come Risparmiare sulla Spesa Quotidiana

14 Gennaio 2021 0 Di Roberto Detti

L’aumento dei prezzi negli ultimi anni (e il mancato aumento degli stipendi) ci costringe a fare la spesa in maniera più attenta e precisa. Solo in questo modo è possibile risparmiare senza sacrificare la qualità di ciò che compriamo. Con alcuni accorgimenti, potrai risparmiare e accorgerti che a fine mese avrai qualche euro in più nel portafogli!

Prendi nota di tutte le spese che fai, da quelle più importanti (casa, salute) a quelle quotidiane (sigarette, pane, caffè, trasporti pubblici, ecc). Per evitare, però, troppe informazioni e troppi scontrini da gestire e ordinare, usa il Bancomat e/o la Carta di Credito. In questo modo, potrai avere tutte le transazioni (con importo preciso, data e causale) già in formato digitale. Per le spese quotidiane potrai continuare ad usare il denaro contante, purché prendi nota di ogni uscita su un apposito documento. Spesso le spese quotidiane sono sottovalutate: per rendervi conto del loro ammontare, provate a simulare il loro peso su base mensile (o annuale). Vi renderete conto in maniera chiara che sono uno dei capitoli di spesa dove intervenire.

Internet è uno strumento importante per la pianificazione e la gestione efficace delle tue spese. Fai un Conto Corrente online (ce ne sono tanti con dei costi veramente bassi, alcuni addirittura a costo zero se accrediti lo stipendio o la pensione) e potrai quindi vedere dove spendi i soldi ogni giorno (e contemporaneamente risparmiare sul Conto Corrente, che può arrivare a costarti all’anno anche oltre i 300 euro). Analogo discorso per l’Assicurazione dell’auto: in questo caso, puoi affidarti a siti che confrontano offerte e preventivi. Prima di ogni acquisto nel settore finanziario, informati usando Internet (ad esempio, su mutui e prestiti). Non fermarti mai alla prima proposta che incontrerai, anche se ti potrà sembrare la migliore. Inoltre, spesso ci sono delle promozioni particolari: chiamando un dato Call center o leggendo su forum o newsgroup, potrete anche ricevere omaggi o sconti particolari. Per questo, provate a digitare “Nome prodotto” e la parola “Sconto” su Google: avrete un sacco di belle sorprese! Discorso a parte sulle utenze (gas, energia elettrica, metano, benzina, ecc.), dove i prezzi imposti dallo Stato rendono poco conveniente il cambio fornitore. Forse, vale la pena investire tempo e risorse solo per la scelta del migliore benzinaio.

Pianifica gli acquisti: non c’è nulla di male nel comprare i regali di Natale a settembre (magari durante i saldi) o i regali per amici e conoscenti quando si è in ferie (anzi, con il tempo a disposizione si può scegliere con calma). Iscrivendosi poi alle newsletter dei vari negozi che si frequentano, è spesso possibile sapere in anticipo le date di promozioni, offerte e 3×2 (magari usando le varie Fidelity card). Visitando di tanto in tanto i siti web, dei vostri negozi preferiti, troverete periodicamente prodotti in offerta e altre promozioni. Anche in questo caso, quindi, Internet è fondamentale. Per questo, consiglio di fornirsi di una buona ADSL, evitando invece le connessioni a consumo.